DETRAZIONI FISCALI IN EDILIZIA: TUTTI I BONUS DEL 2017

DETRAZIONE DEL 50% SULLE “RISTRUTTURAZIONI”
Il Bonus del 50% sugli interventi di ristrutturazione, manutenzione straordinaria e recupero eseguiti sulle singole unità immobiliari residenziali e sulle parti comuni dei condomìni è stato prorogato fino al 31 dicembre 2017.
ECOBONUS 65% – 75% PER INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA
Detrazione del 65% sulle singole unità immobiliari fino al 31 dicembre 2017.
Detrazione del 65% – 75% sulle parti comuni dei condomini fino al 31 dicembre 2021.
Per i condomini la percentuale del bonus dipenderà dal tipo di lavori e dai risultati raggiunti. Si partirà dal 65% ma si potrà salire al 70% se l’intervento interessa almeno il 25% dell’involucro edilizio e potranno arrivare al 75% nel caso in cui l’intervento porti al miglioramento della prestazione energetica invernale ed estiva. Le detrazioni saranno calcolate su un ammontare fino a 40.000 euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio. Rimborso in 5 anni.
SISMABONUS 50% – 85% PER LA MESSA IN SICUREZZA ANTISISMICA
Per la messa in sicurezza antisismica, ci sarà una detrazione fiscale del 50%, con scadenza al 31 dicembre 2021.
Tetto di spesa fino a 96.000 euro e rimborso in 5 anni. Anche in questo caso l’incentivo varia in funzione dei risultati raggiunti. Il bonus salirà tra il 70% e 80% in caso di miglioramento di una o due classi di rischio.
Nei condomìni il bonus fiscale parte dal 50%, ma può arrivare al 75% e 85% in presenza di miglioramenti di una o due classi di rischio riguardanti tutto l’edificio. Tetto di spesa sempre di 96.000 euro moltiplicato per il numero delle unità del condominio.
BONUS MOBILI 50%
Scadenza al 31 dicembre 2017 per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici abbinati, solo se abbinati a un intervento di ristrutturazione (effettuato tramite C.I.L.A., S.C.I.A. o P.d.C.). Importo massimo detraibile 10.000 euro in 10 anni.
VALUTAZIONE DELLA VULNERABILITA’ SISMICA DEGLI EDIFICI
Alla luce dei recenti eventi sismici che hanno fortemente colpito la nostra Regione, ricordiamo che è possibile richiedere a questo studio tecnico una “valutazione della vulnerabilità sismica” del proprio edificio o condominio. Ove necessario è quindi possibile pianificare preventivamente un eventuale intervento di miglioramento o adeguamento sismico della costruzione.
PIANO CASA REGIONE MARCHE
La regione Marche ha prorogato il “Piano Casa” fino al 31 dicembre 2018.
Ricordiamo che la Legge permette di ampliare o ristrutturare gli edifici esistenti, ubicati in determinate aree, anche in deroga ai parametri edilizi vigenti.
PER INFO E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU FACEBOOK!
Per aggiornamenti sul mondo dell’edilizia (detrazioni fiscali, normative, catasto, ristrutturazioni, ecc.) visita la nostra pagina facebook “Studio Tecnico geometra Paolo Pesaresi” e clicca “mi piace”!
CONTATTI PER INFO E CONSULENZA GRATUITA
Geometra Paolo Pesaresi, Via Pompeiana 3, Osimo (AN) tel. 071 7133401 (8.30 / 12.30 – 15.00 / 19.00) – mail: info@studiopesaresi.it

10983416_1537245663194250_8445072339030866867_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...