L’under 14 vince a Castelfidardo nel derbyssimo

Giornata nella quale purtroppo non ci si gioca niente ai fini della classifica finale ma essenziale per la rivalità presente tra le due squadre. Lo svantaggio questa volta è per i colori bianconeri che nelle partite in trasferta iniziano quasi sempre dimenticando gli insegnamenti del coach. In effetti l’inizio gara roburino è molto contratto mentre gli avversari aggrediscono ogni pallone togliendo qualsiasi linea di passaggio ne consegue un break iniziale a favore della squadra ospitante di ben 9 punti dopo solo un amen; time out istantaneo per riequilibrare il gioco e per indicare ai ragazzi  il modo più efficace per aiutare il play spesso triplicato. La musica ora è diversa e i giocatori osimani mettono ordine al proprio gioco ricucendo minuto dopo minuto lo svantaggio; le difese hanno comunque la supremazia sugli attacchi ma la differenza al rimbalzo è debordante a favore dei fidardensi così il primo tempo si chiude con la Robur sotto di quattro lunghezze. Il secondo tempo è sullo stesso filone del primo, le difese vincono inducendo a molte palle perse, ma, la disciplina dei ragazzi osimani porta l’inerzia a loro favore così con una tripla di Strappato si arriva al meno uno, Coletta suona la carica con la sua debordante intensità e tutta la squadra ritrova il proprio gioco che ha fatto le fortune di un annata estremamente positiva, gioco con linee di passaggio facili e difesa che non lascia spazi permettono agli under 14 bianconeri di arrivare al vantaggio in doppia cifra, la squadra di casa non ci sta e ricuce lo strappo sino ai 5 punti sotto ma si deve arrendere agli ospiti, finisce 41 a 37. Menzione per il ritorno vero del nostro Ozzy dopo un grave infortunio al polso, viene schierato in quintetto e gli vengono chiesti più minuti di quelli che ha attualmente nelle gambe, risponde presente contribuendo in maniera sostanziale alla vittoria finale.

pict0307

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...