La settimana del settore giovanile

Altra settimana di impegni per i ragazzi della Robur Family. Partiamo con l’under 20 di coach Mattia Milone che viene battuta a domicilio dalla Scuola Basket Sambenedettese per 52-68. Prossimo appuntamento lunedì 29 Gennaio alle ore 21.15 al “Geodetico” contro lo Sporting Club Porto Sant’Elpidio. L’under 18 di coach Massimo Balercia scende in campo mercoledì 24 Gennaio alle ore 21.15, in casa, contro l’Unione Bk 2010 San Marcello. L’under 16 di coach Roberto Carletti si impone nettamente per 86-51 contro l’Halley Matelica, salendo così al secondo posto. Prossima gara domenica 28 Gennaio alle ore 10.00, nel derby casalingo contro la Pallacanestro Recanati. L’under 15 di coach Riccardo Campanelli viene sconfitta in casa per 48-61 dal Basket School Fabriano. Prossimo impegno mercoledì 31 Gennaio alle ore 19.15 a Montefano contro la Robur Basket Osimo. L’under 14 elite di coach Simone Salomoni esce sconfitta nel derby contro la capolista Cab Stamura Ancona per 47-81. Dopo un ottimo primo quarto chiuso sotto di un punto, i roburini hanno subito la Stamura e sono andati al riposo lungo sul 28-44. Nel secondo tempo i ragazzi di coach Salomoni hanno provato a reagire senza però riuscire ad invertire il trend. Prossimo appuntamento per domenica 28 Gennaio alle ore 11.00 in casa della Vl Pesaro. Doppio successo per l’under 13 di coach Rossano Torriani che batte prima lo Sprjtz Polverigi per 54-45, poi si conferma in casa del Basket School Fabriano per 40-79. I roburini torneranno sul parquet sabato 3 Febbraio alle ore 18.30, in casa, contro la capolista, ed imbattuta, Wispone Taurus Jesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...