Ciao Maurizio

Sorridente, brillante, istrionico, vulcanico, ritardatario cronico, all’occorrenza meccanico, fabbro, falegname ed elettricista, sempre aggiornatissimo sulle ultime novità tecnologiche, anche quelle più inutili.

Ma anche impulsivo e testardo, all’interno del direttivo RF sei stato quello con cui mi sono scontrata di più. Ma poi, una volta chiariti i diversi punti di vista, arrivavano le tue scuse o le mie e tutto tornava come prima.
E ricominciavano le telefonate dall’auto per ottimizzare i tempi mentre eri in viaggio per l’ Italia, con la voce del navigatore in sottofondo che ti diceva dove andare, i file mandati la sera tardi dall’albergo o le presentazioni con le slides appena finite da farmi controllare 5 minuti prima della riunione o dell’evento.

Sei stato tra i fondatori della Roburfamily e da un anno eri il mio vice: se oggi siamo quel che siamo lo dobbiamo anche a te, al tuo entusiasmo ed al tuo incrollabile ottimismo, che ci hanno trascinato a fare cose che altrimenti non avremmo mai fatto.

Mi piace ricordarti la sera della festa di fine stagione della RF, presentatore ed intrattenitore impeccabile e perfetto padrone di casa, spalla discreta ed indispensabile per la mia poca propensione a comparire e a parlare in pubblico, cose per te assolutamente naturali.
Che la terra ti sia lieve caro Chain,
Ci mancherai
grazie, Maurizio!

Alessandra Gallo

IMG_20190611_071714_359

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...