IL BILANCIO DI FINE STAGIONE CON CATERINA BIONDINI

Tempo di bilanci in casa Robur Family, anche per quanto riguarda l’aspetto fisico motorio: con la conclusione prematura della stagione agonistica, la società roburina si è attrezzata in tempo di COVID-19, grazie al prezioso lavoro della preparatrice fisica Caterina Biondini, per favorire il lavoro da casa degli atleti osimani. Cogliamo l’occasione per fare un bilancio stagionale proprio con Caterina sugli obiettivi raggiunti in questa annata diversa dal solito.

“Riguardo la stagione sportiva, – commenta la preparatrice fisica – mi ero prefissata, in accordo con lo staff tecnico, obiettivi molto ambiziosi per le varie annate; purtroppo con questo stop forzato non si è potuto concludere l’anno come avrei voluto, ma i ragazzi stanno continuando a lavorare da casa. Nello specifico, ci siamo mossi immediatamente ai primi stop per l’emergenza Covid-19. I primi tutorial inviati li ho preparati in collaborazione con Violetta Piergiacomi e il Club Scherma Osimo, gentilmente ospitati dalla struttura della Fisioreum. Successivamente, quando le stringenze sono divenute maggiori e la quarantena obbligatoria, ho impostato per i ragazzi una serie di work-out casalinghi da poter svolgere quotidianamente, differenziati nel carico per annate. Abbiamo chiesto ai ragazzi di inviare feedback a me o ai rispettivi allenatori per farci partecipi di eventuali difficoltà e necessità specifiche su ogni singolo esercizio…insomma ci teniamo in contatto il più possibile anche con l’aiuto di tutti i coach e gli assistenti. Ogni week-end sono solita reinviare ai singoli ragazzi le modifiche specifiche sul proprio allenamento così che il lavoro nelle settimane risulti sempre più individualizzato. Nello spirito della solita e continua collaborazione della RF con il Centro Minibasket Osimo, è stata nostra premura coinvolgere anche l’annata minibasket 2008. Gli Esordienti infatti durante l’anno sono stati seguiti dal nostro Emanuele Ausili, coach della RF, con ulteriore qualifica da istruttore minibasket e da sempre colonna portante di questo settore. Insieme avevamo già impostato durante l’anno una programmazione molto completa sul piano motorio e di primo approccio alla preparazione fisica specifica per la pallacanestro, il che ha reso possibile il loro coinvolgimento con i work-out casalinghi (anche in questo caso ritagliati su misura per le loro competenze)”.

In questo periodo è stata attivata anche un’altra interessante iniziativa. “Infine, abbiamo di recente premiato il ragazzo che nella “fase 1″ di allenamenti a distanza si è distinto per impegno e costanza nel lavoro fisico. Questi sono valori che per la RF risultano imprescindibili e fondamentali in un percorso di crescita che ha alla base l’educazione allo Sport e alla Vita. Il premio per questa prima trance è assegnato a Luca Baioni, classe 04. Ha ricevuto a casa una lettera di riconoscimento accompagnata da un regalo per continuare ad allenarsi al meglio in perfetto stile RF. In questo momento di attesa di indicazioni per riprendere l’attività sul campo che tanto ci manca, continuiamo a lavorare per farci trovare pronti e in forma! Sento, in ultimo, di voler ringraziare ogni singolo ragazzo per l’impegno profuso in questo momento così complesso e duro per tutti e anche le famiglie che pazientemente si adattano alle necessità casalinghe dei figli, augurando di rivederci tutti quanti appena possibile!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...